MurialdoSicilia.org

In Primo Piano

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

F@d Murialdo: Nuovi Corsi - Iscrizioni entro 20-9-2014

09-09-2014 Carlo Antonio Biondo

F@d Murialdo: Nuovi Corsi - Iscrizioni entro 20-9-2014

Sono aperte le iscrizioni ai nuovi corsi della F@D, la formazione a distanza del MURIALDO. Iscrizioni entro il 20 settembre. Elenco dei nuovi corsi in italiano:

Read more

Dal Vescovo un aiuto concreto alle famiglie con difficoltà economiche

07-09-2014 Carlo Antonio Biondo

Dal Vescovo un aiuto concreto alle famiglie con difficoltà economiche

Il nostro Vescovo mons. Vincenzo Manzella, viste le criticità che stanno attraversando alcune famiglie delle nostre comunità, intende portare un contributo fattivo nei confronti dei bisognosi più gravi mediante

Read more

Oratorio Murialdo

28-08-2014 Carlo Antonio Biondo

Gioco, sport, divertimento e voglia di stare insieme; questo è l'oratorio Murialdo che vi aspetta a partire dal mese di settembre con le sue attività sportive:

Read more

SS. Messe - Altre Chiese - Orario Estivo 2014

03-07-2014 Carlo Antonio Biondo

SS. Messe nelle altre Chiese di Cefalù (sabato e domenica) Orario Estivo 2014

Read more

SS. Messe - Orario Estivo 2014

26-06-2014 Carlo Antonio Biondo

SS. Messe - Orario Estivo 2014

Orario SS.Messe dal 23 giugno 2014 - Parrocchia SS.Salvatore alla Torre - Famiglia del Murialdo

Read more

[C.A.B., 30-11-2008] Riceviamo dal segretario comprensoriale della Cgil Giuseppe Guarcello e pubblichiamo:
Social Card che cos'è e a cosa serve. Per i cittadini che ne fanno domanda e che hanno i requisiti di legge...
è disponibile una Carta Acquisti utilizzabile per il sostegno della spesa alimentare e dell'onere per le bollette della luce e del gas.
La Carta Acquisti o Social Card vale 40 euro al mese.
 Solo per le domande fatte prima del 31 dicembre 2008, la carta sarà inizialmente caricata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze con 120 euro, relativi ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2008. Successivamente, nel corso del 2009, la Carta sarà ricaricata ogni due mesi con 80 euro (40 euro al mese per due) sulla base degli stanziamenti disponibili.
La Carta Acquisti è una  carta di pagamento elettronica.
Con la carta si potranno avere sconti nei negozi convenzionati che sostengono il programma Carta Acquisti e si potrà accedere direttamente alla tariffa elettrica agevolata.
 La Carta acquisti si potrà richiedere negli Uffici Postali dal prossimo Dicembre presentando il modulo di richiesta con la relativa documentazione.
La comunicazione inviata ai cittadini dal ministero dell’ Economia e delle Finanze specifica che  Se (il cittadino) ha problemi nella compilazione può andare tranquillamente alle Poste o all’INPS per farsi aiutare.
A chi spetta ?
la Carta Acquisti spetta a:
•    Anziani di età superiore o uguale a 65 anni
•    Bambini di età inferiore ai 3 anni (in questo caso il titolare della Carta e il Genitore)
Entrambe le categorie richiedenti devono essere in possesso di particolari requisiti.
Requisiti per gli anziani
•    essere di età non inferiore a 65 anni;
•    essere cittadino/a italiano/a residente in Italia e regolarmente iscritto all'Anagrafe;
•    essere un soggetto la cui imposte netta ai fini IRPEF risulta pari a zero nell'anno d'imposta antecedente al momento della richiesta della Carta Acquisti; oppure nel secondo anno di imposta antecedente al momento della richiesta della Carta Acquisti;
•    Avere trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai relativi redditi propri, sono di importo inferiore a 6.000 euro all'anno o di importo inferiore a 8.000 euro all'anno, se di età pari o superiore a 70 anni;
•    avere un'ISEE, in corso di validità inferiore a 6.000 euro.
•    non essere, da solo o insieme al coniuge, indicato nell'apposito modulo di richiesta:
o    intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica;
o    intestatario/i di utenze elettriche non domestiche;
o    intestatario/i di più di una utenza del gas;
o    proprietario/i di più di un autoveicolo;
o    proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25% di più di un'immobile ad uso abitativo;
o    proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10% di immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7;
o    titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro;
•    Non fruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni in quanto ricoverato in istituto di cura di lunga degenza o detenuto in istituto di pena;
 Requisiti per minori di 3 anni
•    età inferiore a 3 anni;
•    essere cittadino/a italiano/a residente in italia e regolarmente iscritto all'Anagrafe;
•    avere un'ISEE, in corso di validità inferiore a 6.000 euro;
•    non essere da solo o insieme all'esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario e dell'altro  esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario:
o    intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica;
o    intestatario/i di utenze elettriche non domestiche;
o    intestatario/i di più di una utenza del gas;
o    proprietario/i di più di un autoveicolo;
o    proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25% di più di un'immobile ad uso abitativo;
o    proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10% di immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7;
o    titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro;
A chi si richiede la Social Card
La richiesta va presentata presso l'Ufficio Postale a partire dal primo dicembre 2008, il richiedente deve presentare la seguente documentazione:
•    Il Modulo di richiesta compilato in ogni sua parte;
•    L'originale e una fotocopia del documento d'identità in corso di validità;
•    Un'attestazione ISEE in corso di validità, anche in fotocopia, relativa al beneficiario (l'attestazione provvisoria rilasciata dai CAAF e sufficiente)
•    In caso di delega a terzi l’autenticazione segue le procedure in tema di riscossione delle pensioni
L'Ufficio Postale, dopo una verifica della completezza e conformità della documentazione presentata, nella generalità dei casi, CONSEGNERA’ SUBITO UNA CARTA ACQUISTI, ma si potrà scegliere se passare a ritirarla successivamente nello stesso Ufficio Postale (dopo i cinque giorni lavorativi) o se farsela recapitare a casa.
La Carta, sarà utilizzabile già dal secondo giorno lavorativo successivo alla consegna.  Anche successivamente alla consegna e al primo accredito, il Ministero dell'Economia e delle Finanze continuerà a verificare, anche telematicamente , il possesso e il mantenimento dei requisiti, incrociando i dati rilevati dalle varie pubbliche amministrazioni.
Social Card, errori a caro prezzo
Sanzioni pesanti per gli errori nella compilazione dei moduli di domanda per ottenere la Carta Acquisti o Social Card. In particolare per gli errori in quella serie di dichiarazioni che il modulo di domanda definisce " sostitutive dell'atto di notorietà ". Sanzioni a partire da 5 mila fino a 25.822 Euro .


Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Murialdo

Padre Luigi Carucci 50 anni Sa...

Parrocchia SS. Salvatore

Cresimandi-Vescovo5-2014

Oratorio

EstateRagazzi2014-Giochi

Cooperazione Internazionale

Viaggiu-Dulurusu12-2013

Engim Sicilia

GdC1337-Engim-ParitadiGenere

Azione Cattolica

ACR-Incontri5-2014

Cefalù

GdC1333-Mandralisca

Cefalù (2)

CollettaAlimentare6-2014