I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino 6-2-2019 Gesù operaio

Mercoledì 6-2-2019 (Mc 6,1-6)

"Com'è possibile che Gesù, che ha fatto l'operaio fino a poco tempo fa, possa dire cose stupende su Dio e persino fare miracoli, come ci è stato riferito da persone di Cafarnao? Non è figlio di rabbino, non ha frequentato una scuola teologica, come mai dalla sua bocca escono parole di grazia?", si domandava la gente di Nazaret. Per questo motivo essi non vollero ascoltarlo e credergli. Perdettero così, a causa della loro incredulità, l'opportunità di accogliere Gesù come l'Inviato del Padre celeste. È verò, la gente crede di più ai titoli nobiliari e alle accademici che una persona ha piuttosto che ai fatti che un individuo riesce a compiere. Le origini nobiliari e le lauree in teologia non sono affatto presupposti per ricevere doni soprannaturali. Lo Spirito Santo li dispensa gratuitamente a chi vuole. Di solito lo sguardo dello Spirito Santo è sugli umili che accolgono la Parola di Dio con fede. Uno più si crede sapiente più viene scartato da Dio. Quando ero parroco e mi rendevo conto che qualcuno si proponeva per qualche ruolo da svolgere in parrocchia perché pensava di essere più intelligente e migliore degli altri, senza indugio lo scartavo. Non mi sono mai fatto abbagliare dai sapienti, dotti e ricchi di questo mondo.
Una volta un sacerdote, durante un corso di esercizi spirituali, si rifiutava di ascoltare un confratello che predicava, perché non aveva nessuna laurea in teologia. Prima che finisse il corso di esercizi spirituali, chiamai il confratello e gli dissi: "Fratello, ti voglio ricordare che, anche se la parola di Dio uscisse dalla bocca di un asino, bisogna ascoltare". Quel confratello poi lasciò il sacerdozio.
Se hai una domestica a casa tua e ti parla di Dio, accogli la sua Parola perché essa potrebbe uscire da un cuore pieno di Dio. Non ti dimenticare che il cuore dell'umile è pieno della sapienza di Dio.
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search